mercoledì 3 ottobre 2012

Fenomeni

Ecco la luna piena che tutti i mooncakes ci porta via! Visto? Anche a Singapore qualche volta c'e' il cielo sereno! Anzi piu’ che qualche volta… E allora come mai non ci sono i pannelli solari??? Si, sembrera’ incredibile, Singapore all'equatore non ha praticamente pannelli solari. Dovrebbe esserne il regno, visto che anche quando e’ coperto c’e’ una luce fortissima e i raggi solari bruciano, ma tant’e’. Vicino casa mia ci sono 2 villette che li hanno messi, ma sono veramente l’unica eccezione. In effetti il governo ha creato un’agenzia che si deve occupare di questo progetto, ma la realta’ e’ che l’energia solare costa ancora molto, ed e’ piu’ comodo comprare il petrolio dalla Malaysia, che ne ha tanto e lo vende a poco, soprattutto ai vicini. Ah cari Singaporeani, vi devo bacchettare oggi: con tutti i soldini che ci sono, non pensiamo solo ai panda, dai con questi pannelli solari!! Non lo faranno mica per un problema estetico, no? Certo non sono bellissimi da vedere, rovinano un po’ il look di certe cassette stylish,  ma ho come la sensazione che non sia questo il punto.... Beh se avete a che fare con i pannelli solari fate un’offerta al governo di Singapore, secondo me puo’ essere un buon business! Che poi la cosa buffa e’ che qui spesso amano confrontarsi con i paesi del nord Europa, considerati l’eccellenza per livello e qualita’ della vita. Ma come, questi poveri scandinavi hanno di sicuro trovato il modo per far funzionare i pannelli solari anche d’inverno che e’ buio, e a Singapore continuiamo a consumare petrolio. CANNOT! Bisogna che scriva una lettera al “bugiardino”, come ormai abbiamo soprannominato il nostro famosissimo quotidiano. Sabato (compro sempre il giornale al sabato perche’ ci sono un sacco di inserti e costa solo 1 Sing dollar!) c’era la fotografia di un signore baffuto con delle bandiere di colori non riconoscibili, e il titolo era: “marching against austerity”. Non so come mai mi sono soffermata a leggere la didascalia, e ti scopro che parlava di una manifestazione contro i tagli di Monti. Ma scusate: non si era detto che mentre gli spagnoli scendevano in piazza e le pigliavano pure, gli italiani erano in fila per l’iphone 5? E questo signore baffuto da dove esce? Guarda com’e’ l’Italia, si fanno delle manifestazioni e lo sanno solo a Singapore. Bene comunque. Basta dire che siamo un popolo di pecoroni e menefreghisti: a Singapore per lo meno abbiamo recuperato la nostra dignita’!! Se vi dovesse servire la foto per documentare questo status e' un attimo: la tengo ormai a mo’ di reliquia attaccata sopra il PC!! (che, non equivocate, non e’ un vecchio partito politico, ma una macchina….).
 
 
 

2 commenti:

  1. Ottimo e sí..ormai non siamo piú in classifica come la "Bella Italia", ma come un popolo di menefreghisti,ciao

    RispondiElimina
  2. No dai: la bella italia resiste ancora!!

    RispondiElimina